6 lezioni sul giudizio

  1. Non giudicare, ma osserva gli errori altrui per evitarli in futuro
  2. Abbi compassione delle ineguatezze altrui
  3. Preoccupati solo di quello che puoi controllare (i giudizi non ne fanno parte)
  4. Non abbiamo idea della vita altrui
  5. Il giudizio verso gli altri è in realtà un giudizio verso noi stessi (feedback)
  6. Cambiare opinione è un segno di libertà e di apertura mentale
Annunci

15 commenti

  1. Non sono d’accordo sul punto 5, non può essere vero perché se posseggo senso del giudizio e discernimento come può essere uguale a quello che ho di me stessa? Le due cose non possono in nessun modo combaciare, in nessun esempio è un’equazione che non torna.

    Mi piace

    • @annaecamilla salve, il punto 5 a quanto pare é stato un attimo frainteso.
      un esempio potrebbe essere questo: quando giudichiamo una persona antipatica, nello stesso istante, inconsciamente giudico me stessa simpatica
      noi in primis possiamo farci un’idea di come siamo fatti: già prima di incontrare persona x antipatica potevamo ritemerci simpatici; l’incotro con questa pero a ha rafforzato tale giudizio verso me stessa e quello opposto verso l’altra persona… stesso caso se avremmo trovato una persona da noi giudicata piú sinpatica di noi: inizieremmo a giudicare noi stessi quasi antipatici se ci facciamo condizionare troppo da questi feedback esterni
      la invito dopo questa spiegazione a rileggere il punto 5… spero di essermi fatta capire meglio ora 😊

      Mi piace

  2. Ciao, quello del giudizio come già detto, mi pare un finto problema. Mi spiego è normale giudicare è nella nostra natura, il problema può essere l’uso del giudizio, se fatto per ferire, o fatto in modo costruttivo.
    Il punto 5 si potrebbe rifarsi alla teoria degli specchi riflessi.

    Piace a 1 persona

    • ora decisamente vedo il tuo punto di vista, sí effettivamente nello stilare la lista non mi sono preoccupata del fatto che questo giudizio possa venire “manifestato all’esterno” quindi per ferire o per aiutare una persona a reinventarsi su alcuni suoi aspetti… mi sono focalizzata sul pensiero in prima persona che non viene esteriorato

      Mi piace

      • Gli specchi riflessi sono interessanti, riguarda proprio il giudizio, spesso quando siamo più severi e perché vediamo negli altri quella parte di noi che non ci piace. La teoria è molto più lunga e complessa.
        Buon giorno

        Mi piace

        • sí ci sono varie teorie, io in questo caso volevo introdurre quella piú semplice e quella che sento piú mia.
          un giorno sicuramente parlerò anche di quest’altra teoria.
          non vedo l’ora di vedere il suo parere quando la scriverò!
          buona giornata😊

          Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.