Cose che le Persone Emotivamente Intelligenti Evitano

1.Non si lasciano sopraffare dalle emozioni

2.Non intervengono in conflitti inutili

3.Non partecipano ai petegolezzi

4.Non hanno paura di dire di no

5.Non cercano l’approvazione degli altri

6.Non escludono i sentimenti degli altri

Annunci

2 commenti

  1. Ciao mi chiamo Emilia amodio, ho una bimba di 4 anni ad alto potenziale cognitivo e ipersensibile. Ho fondato con alcuni specialisti l’unica Associazione in Calabria che si occupa di bimbi APC ed emotivamente intelligenti( ipersensibili) e prima ho collaborato con la Associazione Farfalle di Verona che si occupa di bimbi plusdptati , APC e ipersensibili da decenni.

    Al punto 1 e al punto 5 avrei qualcosa da ridire

    1. Proprio per la loro ipersensibilità accusano sia le proprie emozioni che quelle altrui. Difatti non è raro che entrino in un brodo emotivo proprio perché si lasciano eccome sopraffare dalle emozioni. Per loro è inevitabile. Sono molto fragili su questo punto.

    5. Qui non è del tutto vero. Solitamente sono molto determinati sui propri obiettivi e sanno già come raggiungerli e ci riescono ma dall’altra parte hanno bisogno di una approvazione di supporto per non perdere realmente l’interesse e la motivazione nel perseguire gli obiettivi. E il giudizio altrui per loro è molto determinante purtroppo. Alcune volte si sabotano da soli.

    Comportamenti che nella crescita si fortificano o si possono saper gestire se supportati e modulati nel modo giusto.

    Un caro saluto
    Emilia

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.