Smartphone: Come ci Condizionano

In qualità di membri della società contemporanea, viviamo in un universo tecnologico nel quale dobbiamo sempre essere in comunicazione con qualcuno, come se fossimo malati di solitudine, ma in questo modo abbiamo sacrificato la conversazione faccia a faccia sostituendola con l’utilizzo degli smartphone.

In qualsiasi momento della nostra vita: al lavoro, a casa, in politica, addirittura anche in amore, troviamo modi per aggirare le conversazioni, grazie alla potenzialità data da un testo di una mail che non ci costringe a guardare negli occhi il nostro interlocutore, ad ascoltare o a rivelare noi stessi.

Annunci

Manteniamo un contatto costante con i nostri telefoni, dandoci l’illusione di rimanere collegati con il mondo intero finendo per creare uno stato mentale alterato, iper-reattivo, alla ricerca continua di nuovi stimoli.

Non è ciò per cui si dovrebbe aspirare, questo perché come membri di una società evoluta in realtà bisognerebbe possedere la giusta serenità mentale per poter riflettere e prendere decisioni senza essere distratti costantemente.

Annunci

Quando stiamo usando il nostro smartphone, cambiano diverse cose nel nostro cervello e nelle nostre abitudini.

Diventiamo intolleranti rispetto all’idea di restare un momento da soli.

Il nostro cervello ha bisogno di uno stimolo costante, e questo è probabilmente il cambiamento più pericoloso, perché siamo sempre ipervigili, in allerta costante.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.